#BOMBER

Il colpo in attacco: bomber Esposito veste il bianconero

Il classe ’86 protagonista lo scorso anno in maglia Savoia ha sposato il progetto nolano

“Questa per me sarà una grande sfida, con mister Liquidato faremo qualcosa di speciale”

Il Nola 1925 abbraccia bomber Gennaro Esposito. Classe ’84, reduce da una grande stagione con il Savoia culminata con la vittoria di Coppa Italia (in finale contro il Nola) e la promozione in serie D, Esposito ha risposto con grande entusiasmo alla chiamata bianconera fortemente voluto da mister Stefano Liquidato. Con i suoi 187 cm di pura potenza, Gennaro Esposito, sarà il fulcro dell’attacco bianconero forte di un’esperienza e della fame di gol tipica dei grandi attaccanti.

Esposito al momento della firma con il Nola

“Sono a Nola per fare tanti gol e per ripagare la fiducia di chi, come mister Liquidato, mi ha fortemente cercato e voluto – ha dichiarato Gennaro Esposito -. Approdo in una piazza importante e gloriosa con la consapevolezza di poter e voler far bene. Sarà una grande sfida per me e il resto di una squadra che seguendo i consigli di mister Liquidato potrà sicuramente fare qualcosa di speciale. Adesso dobbiamo solo lavorare duramente per arrivare al giorno dell’esordio nella miglior condizione fisica possibile. Infine, mi rivolgo ai tifosi bianconeri perché solo con il loro supporto potremo fare di questa difficile stagione un’annata indimenticabile, Stateci vicino – ha concluso Esposito – solo così saremo ancora più forti”. 

Nel giorno di bomber Gennaro Esposito, il Nola ha anche ufficializzato l’ingaggio del giovane classe ’99, Davide Madonna. Centrocampista con i piedi buoni, Madonna approda a Nola dopo un’ottima stagione con il Baiano.

Il giovane Davide Madonna in bianconero

Leave a Reply