#Sorteggio

Ufficializzati i gironi della prossima Serie D: Nola nel gruppo H

Derby con Sorrento, Pomigliano, Sarnese, Savoia, Ercolanese, Gelbison e Gragnano

Il presidente Alfonso De Lucia: “Siamo pronti a giocarci le nostre carte senza paura”

La lunga attesa è finita. La Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato i gironi della prossima Serie D. Dopo alcuni rinvii dovuti alla pioggia di ricorsi e ripescaggi, il Nola 1925 ha finalmente conosciuto i nomi delle avversarie all’esordio nella massima categoria dilettantistica. I bianconeri sono stati inseriti nel Girone H, durissimo raggruppamento campano-pugliese che metterà a dura prova gli uomini di mister Liquidato a partire da domenica 16 settembre.

GIRONE H

Nola 1925; Audace Cerignola; Az Picerno, Bitonto; Città di Fasano, Città di Gragnano, Fidelis Andria, Francavilla, Gelbison, Granata, Gravina, Nardò, Pomigliano D’Arco, Sarnese, Savoia, Sorrento, Taranto, Team Altamura.

Il difficile gruppo H: il Nola affronterà le squadre pugliesi e ben 7 derby campani

Oltre alle impegnative sfide con le corazzate pugliesi, il Nola 1925 affronterà ben 7 derby campani con Savoia, affrontato la scorsa stagione in finale di Coppa Italia di Eccellenza, il Sorrento, vincitore dello scorso campionato di Eccellenza, la Sarnese, il Pomigliano D’Arco, l’Ercolanese, Gragnano e Gelbison.

“Finalmente sono stati resi noti i Gironi – ha dichiarato il presidente del Nola 1925, Alfonso De Lucia – siamo stati inseriti nel raggruppamento campano-pugliese che si preannuncia tra i più duri ed impegnativi. Siamo però sicuri di potercela giocare fino in fondo facendo leva sull’umiltà che ci ha sempre distinto e quel pizzico di lucida follia che ci ha sempre caratterizzato. Lotteremo per una salvezza tranquilla e chissà, per qualcosa di più, rispettando tutti certi di guadagnarci il rispetto di tutti. Adesso però dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa per arrivare pronti ai primi appuntamenti ufficiali. Infine mi rivolgo ai tifosi e a tutti gli appassionati di Nola: abbiamo bisogno del vostro calore e del vostro affetto – ha concluso De Lucia – per riuscire a scrivere una nuova pagina di storia bianconera”.

Leave a Reply