#BianconeriCorsari

Vittoria corsara con il Granata: punti pesanti in chiave salvezza

Tagliamonte e Stoia stendono i granata a domicilio portando il Nola a 24 punti in classifica

Tra sette giorni allo Sporting Club si torna in campo per l’atteso derby con il Sorrento

Il Nola torna a ruggire. Sul campo del Granata, fanalino di coda del Girone H, i bianconeri conquistano un successo fondamentale grazie ai gol di Tagliamonte (nel primo tempo) e Stoia nella ripresa. Vittoria che vale il balzo a quota 24 punti in classifica (+3 sulla zona playout) e consente ai ragazzi di De Sarno di preparare nel migliore dei modi il delicato derby salvezza in programma tra 7 giorni allo Sporting Club con il Sorrento.

Cronaca

Il Nola scende in campo con Paradisone al posto dell’acciaccato Anzalone (in tribuna) e con il ristabilito Pasqualino Esposito al centro della difesa con D’Anna. Davanti spazio a Tagliamonte, Stoia e Troianiello alle spalle di Esposito. Il Nola nei primi 20’ sfiora la rete con Stoia, Esposito e Tagliamonte. E proprio il classe ’99 di Pagani, trova al 36’ la rete del vantaggio mettendo alle spalle di Marino un piattone preciso al volo su cross tagliato di Paradisone. Nel secondo tempo un dolorante Vaccaro viene sostituto da Madonna dai cui piedi parte l’assist per il contropiede vincente di Stoia che chiude il match al 64’. Poi il Nola controlla il match concedendo 17’ a Pastore tra gli applausi dei circa 50 tifosi bianconeri accorsi al Vallefuoco di Mugnano per sostenere i bianconeri contro il Granata. Finisce 0-2 la sfida salvezza che cancella l’onta della sconfitta dell’andata e soprattutto tiene il Nola fuori dalla zona playout.

Granata-Nola 0-2

Nola (4-2-3-1): Gragnaniello, Paradisone (88’ Milvatti), Esposito P., D’Anna, Lippiello, Vaccaro (C) (45’ Madonna), Del Prete, Tagliamonte (50’ Napolitano), Stoia (73’ Pastore), Troianiello (80’ Gaetano), Esposito G. All. De Sarno

Granata (4-3-3): Marino, Bianco, Del Prete, Dellla Monica, Rinaldi, Prevete, Gargiulo (64’ Calemme), Tufano (C), Castagna (50’ Esposito F.), Conte, Arciello. All. Morra

Arbitro: Giorgio Vergaro (Bari) – 1° Ass. Nicola Morea – 2° Ass. Michele Colavito

Reti: 36’Tagliamonte (No), 60’ Stoia (No)

Note: ammoniti Arciello e Conte (Gr), Paradisone, Lippiello e D’Anna (No). Corner 4-7 Nola. Recupero 1’ pt e 3’ st. Spettatori 250 circa

Leave a Reply