Mister Cusano già al lavoro per costruire il nuovo Nola!

In pieno fermento l’attività agonistica del Nola 1925, la squadra che verrà affidata al tecnico Pompilio Cusano è in costruzione, ma a due settimane dalla presentazione il neo allenatore bianconero è già al lavoro sul campo visionando il parco “under” presente già nel settore giovanile nolano ed altri giovani promesse campane e non. Lo stesso mister ci parla di questo inizio: “Stiamo definendo insieme alla società, il parco “under” che verrà  messo a disposizione della prima squadra. Ho avuto modo di visionare i ragazzi che già erano presenti in rosa ed altri provenienti da altre squadre e settori giovanili. Sappiamo quanto sia importante avere in rosa dei giovani calciatori di livello che possano permettere di costruire nell’insieme una squadra che possa ben figurare in questa categoria”.

Continua anche il lavoro del nuovo D.G. De Lucia che, pare, abbia già chiuso alcune trattative con giocatori di categoria ma di nomi ancora nulla così come il mister ci sottolinea; “Stiamo cercando di potenziare la squadra nelle zone nevralgiche del campo, ovvio che affiancheremo agli under dei calciatori che hanno esperienza in questa categoria e qualcuno l’ha pure vinta, il D.G. De Lucia credo che a breve presenterà ai tifosi qualche acquisto già definito”.

E proprio a tal proposito lo stesso Direttore Generale ha anticipato che durante la prossima settimana verranno ufficializzati i primi colpi in casa bianconera.

Dopo l’aspetto costruttivo e prettamente tecnico, mister Cusano ci anticipa le tappe dell’attività di preparazione che vedrà impegnato il Nola in vista dell’esordio in Coppa Italia Dilettanti previsto per i primi di settembre: “Inizieremo la preparazione nell’ultima settimana di luglio, poi ci sarà un piccolo break, e riprenderemo a pieno ritmo il 16 agosto per arrivare al meglio all’esordio stagionale di Coppa e settimana successiva in campionato”.

Quindi un Nola già al lavoro e con le idee chiare. La squadra è in costruzione e dalla settimana prossima arriveranno i primi colpi di mercato, non resta che attendere pochi giorni per sapere chi saranno i nuovi calciatori che avranno il compito di onorare e sudare la casacca bianconera.