BIANCONERI VERSO AGROPOLI: OBIETTIVO “RIPARTIRE”

Il Nola è pronto per la difficile trasferta di Agropoli

Dopo la sconfitta interna con il Sorrento i bianconeri fanno visita alla seconda forza del campionato

Il Consulente dell’Area Tecnico del Nola, Francesco Iovino: “Trasferta importante, avversario molto forte”

Prima il campionato. Prima l’Agropoli. Prima di ogni altro pensiero, il Nola è pronto per l’importantissima sfida di campionato con l’Agropoli. Dopo la sconfitta interna con il Sorrento gli uomini di mister Liquidato faranno visita alla seconda forza del Girone B del campionato di Eccellenza campano in quello che è da considerarsi a tutti gli effetti il big match della quinta giornata di ritorno. Archiviata un’intensa settimana di lavoro allo Sporting Club di via Seminario, capitan Schioppa e compagni proveranno a riprendere la marcia verso la zona playoff affrontando a viso aperto un Agropoli reduce dal pareggio rimediato sul campo del fanalino di coda Sant’Agnello. Risultato sorprendente per la corazzata del Girone B allenata dall’ex Ciro De Cesare che al pari del Nola scenderà in campo a caccia del riscatto.

“La trasferta di Agropoli è la prima di una lunga serie di finali– ha dichiarato l’uomo mercato del Nola, Francesco Iovino – la squadra è concentratissima e pronta a dare il massimo sul campo di una delle squadre più forti dell’intero panorama dilettantistico campano. La sconfitta con il Sorrento è alle spalle, i ragazzi hanno lavorato duramente ed ora intendono fare una grande partita ad Agropoli. La società ha piena fiducia in questo gruppo che nei prossimi mesi proverà a centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati. Nell’ultimo giorno di mercato abbiamo ulteriormente rinforzato la rosa con l’inserimento di Cristian Paradisone, classe ’99, ex Turris e Sorrento. Questo ulteriore sforzo dimostra come la società voglia riportare in alto la squadra bianconera. Adesso però, tocca al campo – ha concluso Francesco Iovino – siamo fiduciosi e carichi al punto giusto”.

Come annunciato dal Consulente Area Tecnica, Francesco Iovino, l’ultimo arrivato in casa Nola, Cristian Paradisone farà da subito parte della spedizione bianconera diretta ad Agropoli. Il fischio di inizio di Agropoli-Nola è fissato per le ore 15. Arbitro del match sarà il signor Vittorio Palma della sezione di Napoli.