NOLA-CERVINARA VALE I PLAYOFF: GIORNATA BIANCONERA ALLO SPORTING

Nola-Cervinara è il big match della 26esima giornata

I ragazzi di mister Liquidato contro gli irpini vanno a caccia dei 3 punti: è il big match di giornata

Mister Liquidato suona la carica: “Affrontiamo una grande squadra, sarà una partita molto intensa”

Il grande giorno di Nola-Cervinara è arrivato. Domani (domenica 18 marzo) alle ore 15 il Nola di mister Liquidato affronterà la forte compagine irpina in un match dal forte sapore di playoff. Allo Sporting Club di via Seminario andrà infatti in scena un vero e proprio scontro d’alta quota tra terza e quarta forza del Girone B. Un’occasione speciale che ha indotto la la S.S. Nola 1925 ad indire la “Giornata Bianconera” per coinvolgere quanti più tifosi possibili per questo attesissimo match della 26esima giornata. Il Nola è reduce dall’importante e rotonda vittoria sul Valdiano (2-0) che ha consentito ai bianconeri di assestarsi al quarto posto con 43 punti a -2 proprio dal Cervinara (terzo) e -6 dalla seconda piazza occupata dall’Agropoli (1 partita in più).

Dopo i due turni di squalifica torna a disposizione di mister Liquidato il centrocampista tuttofare, Carlo Sacco. Stesso di scorso per Manuel Falanga che dopo aver scontato una giornata di stop per somma di cartellini gialli con il Valdiano, torna tra i convocati. Out, infine, per infortunio Giuseppe Gioventù (rientrerà dopo la sosta) e Luigi Tagliamonte.

“Dopo il Valdiano ci attende un’altra sfida decisamente d’alta quota – ha esordito mister Stefano Liquidato – sappiamo di affrontare una delle migliori squadre del girone e probabilmente dell’intera Eccellenza, ma allo stesso tempo siamo consapevoli della nostra forza e di quello che vogliamo fare. Giochiamo in casa, con i nostri tifosi che ci sosterranno e quindi non possiamo assolutamente permetterci passi falsi o cali di tensione. Daremo il massimo, forse anche di più per provare a centrare un risultato che ci permetterebbe di approcciare mercoledì alla sfida con il Castel San Giorgio in maniera ottimale. Infine mi rivolgo ai nostri tifosi. Venite numerosi e soprattutto rumorosi, ci servirà il vostro affetto per provare a superare il fortissimo Cervinara. Sarà una grande partita – ha concluso il tecnico del Nola – sperando di conquistare altri punti importanti in ottica playoff”.